La Primula Palinuri - il fiore simbolo del Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano
Il logo del Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano
Le ciaramelle

Il territorio del Parco Nazionale del CilentoLe aree protette del Parco Nazionale del CilentoI musei del Parco Nazionale del CilentoSiti Archeologici del Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di DianoItinerari del Parco nazionale del CilentoFlora del Parco Nazionale del CilentoFauna del Parco Nazionale del CilentoFigli e ospiti illustri del CilentoStoria del Parco Nazionale del CilentoMiti e leggende del Parco nazionale del CilentoProdotti tipici del CilentoRicette del CilentoTradizioni del Parco Nazionale del Cilento

LE FATE

di Basilio Santòcrile


fataChi sono le fate? Altri personaggi della tradizione popolare?! - Parliamone e conosciamole un poco. -
Pensare subito alla classica fata dai capelli turchini è un grosso errore, le fate sono state ritenute degli esseri per niente generosi, ostili all’uomo, di piccolissima statura e abitanti nel cuore delle foreste e delle grotte, erano alate e di aspetto abbastanza gradevole, inoltre avevano il dono della magia, ma non parteggiavano per il demonio come le streghe.

La leggenda vuole che quando Lucifero incitò gli Angeli alla ribellione, dicendo loro che era sua intenzione fondare un regno proprio, molti lo seguirono, e i cancelli celesti vennero chiusi, e molti esseri che si trovavano sulla terra, non riuscendo a raggiungere né una meta né l’altra si fermarono sulla terra rifugiandosi nei boschi e nelle grotte, divennero il popolo fatato. - Vi è una teoria che parla di un popolo di esseri minuscoli di una pagina di storia forse realmente accaduta, tanto che viene riaffermata dal noto studioso Gerard B. Gardner il quale afferma che: “Il piccolo popolo è di origine preceltica, e le tradizioni che vi si riferiscono si riallacciano ai ricordi di antichissimi abitanti del nostro continente di statura minuscola.” - Della stessa opinione è la prof.ssa Murray, la quale inoltre è del parere che: “Il culto della stregoneria ebbe inizio proprio dai piccoli uomini. Costoro come tuttii popoli primitivi praticavano la magia e avevano le loro divinità, che il cristianesimo più tardi tentò di cancellare”. Tutto questo a mio parere ha un unico punto debole: questa razza di piccoli esseri fatati, non ha lasciato alcun segno tangibile, ragion per cui diventa impossibile accettare la teoriadei due studiosi. Oltre l’episodio di Fra liberto, vi è quello di Emilio. Alaggia: Un dì mentre tornava per la “l’accorciatora re Campo re Curraro”, vide un nugolo di esserini svolazzare raso terra,si avvicinò per osservarli meglio, ma uno di questi lo colpì al viso con una fiammata rendendolo cieco per l’intera giornata e l’intera notte, tanto che rientrò al paese il giorno successivo, ma non volle parlarne con nessuno. Vi sono anche le famose foto scattate dalla bambina inglese Frances Wright, nel luglio del 1918, e da Frances ed Elsie Wiright, il 19 agosto 1921. Tali lastre ristudiate nel 1978 non hanno presentato alcun sospetto di fotomontaggio. Ma le più strane teorie si sono sviluppate intorno alle foto di quei piccoli esseri, come quella di <<suggestioni fotografiche mentali>> una specie di proiezione di immagine abbastanza forte da impressionare una pellicola. A questo punto penso proprio che ebbe ragione lo scrittore Conan Doyle: “Quei minuscoli esseri, sono esseri posti su un altro piano d’esistenza”.

 

 

Basilio SANTÒCRILE.
Proprietà letteraria riservata di Basilio Santòcrile, viene consentita la riproduzione dei racconti
poesie detti ecc. per intero a mezzo stampa radio TV ed internet, citandone l’ autore. –
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , Fax 06/99331572 –

Condividi questo articolo:

Prossimi eventi

0razio Lembo . 22 Novembre 2012
In occasione del Natale 2012 torna puntuale "Mercatoinfesta", Mostra Mercato di artigianato e di sap...
0razio Lembo . 22 Novembre 2012
La Sagra del Fagiolo fa emergere dal passato le antiche taverne e con esse i personaggi caratteristi...
0razio Lembo . 22 Novembre 2012
Lungo le vie del suggestivo centro storico di Perito, un unico e intenso profumo di pietanze tipiche...
0razio Lembo . 11 Giugno 2012
La Transmarathon è una corsa estrema a tappe sui sentieri e sulle strade del Parco Nazionale del ...
0razio Lembo . 11 Giugno 2012
Durante la seconda guerra mondiale, tra il 28 ed il 29 marzo 1941 nelle acque a sud del Peloponneso,...